Circolare n. 1/2024

Investimenti pubblicitari incrementali

  • Credito di imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali effettuati nel 2023: dichiarazione sostitutiva da presentare entro il 09.02.2024;
  • Credito di imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali per l’anno 2024.

Credito di imposta investimenti pubblicitari del 2023 – entro il 09.02.2024 invio della dichiarazione sostitutiva

Ricordiamo che dal 2023 è stato ripristinato il “regime agevolativo ordinario” per gli investimenti pubblicitari incrementali disciplinati dall’art. 57-bis del D.L. 50/2017 (Cfr. Circolare di Studio n. 977 del 18.01.2023). 

Il credito d’imposta è concesso nel limite delle risorse disponibili per l’anno 2023 e nel rispetto dei regolamenti dell’Unione europea in materia di aiuti de minimis.

Per poter usufruire del suddetto credito di imposta, i soggetti interessati devono effettuare due distinti adempimenti:

  • presentazione di una comunicazione contenente i dati degli investimenti effettuati o da effettuare nell’anno agevolato al fine di “prenotare” il contributo (termine per l’invio scaduto lo scorso 31.03.2023);
  • presentazione di una dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati, con cui il beneficiario attesta che gli investimenti indicati nella comunicazione per l’accesso al credito di imposta, sono stati effettivamente realizzati nell’anno agevolato e che gli stessi soddisfano i requisiti previsti dalla norma.

I soggetti che hanno inviato la prima comunicazione dovranno trasmettere esclusivamente in modalità telematica entro il 9 febbraio 2024 la seconda comunicazione “Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati”[1], attraverso il servizio online messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate direttamente o tramite intermediari abilitati.

Il modello e le istruzioni sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate al seguente link: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/schede/agevolazioni/credito-di-imposta-investimenti-pubblicitari-incrementali/modello-investimenti-pubblicitari-incrementali

Successivamente, con provvedimento del Dipartimento per l’informazione e l’Editoria verrà formato l’elenco dei soggetti ammessi all’agevolazione e stabilito l’ammontare del credito effettivamente spettante.

Il credito di imposta riconosciuto è utilizzabile esclusivamente in compensazione mediante Mod. F24, con codice tributo 6900, a partire dal 5° giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dei soggetti ammessi.

Credito di imposta investimenti pubblicitari incrementali per l’anno 2024

Per l’anno 2024 continuano ad applicarsi le regole ordinarie, disciplinate dall’art. 57-bis del D.L. 50/2017.

A tal proposito, i soggetti interessati dovranno trasmettere a partire dal 1° marzo 2024 ed entro il 31 marzo 2024 la “Comunicazione per l’accesso al credito di imposta”, contenente i dati degli investimenti già effettuati e/o da effettuare nell’anno agevolato.

La comunicazione per l’accesso al credito dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica utilizzando il servizio on line messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.  

[1] La dichiarazione sostitutiva è resa ai dell’art. 47 del DPR 445/2000; qualora vengano effettuate delle dichiarazioni mendaci, il contribuente è soggetto a responsabilità penale, nonché alla decadenza dai benefici conseguiti.

Lo Studio rimane a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

Ultimi Aggiornamenti Fiscali.

Circolare n. 19/2024- Regime di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi derivanti da operazioni intercorse con imprese o professionisti residenti o localizzati in Stati o territori non cooperativi ai fini fiscali – c.d. “black list”

Circolare n. 19/2024- Regime di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi derivanti da operazioni intercorse con imprese o professionisti residenti o localizzati in Stati o territori non cooperativi ai fini fiscali – c.d. “black list”

Circolare n. 19/2024Regime di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi derivanti da operazioni intercorse con imprese o professionisti residenti o localizzati in Stati o territori non cooperativi ai fini fiscali – c.d. “black list” E’ stata...

read more
Circolare n. 17/2024- Dichiarazioni annuali dei redditi e Irap per l’anno di imposta 2023 – Modalità e termini di presentazione e di versamento delle imposte.

Circolare n. 17/2024- Dichiarazioni annuali dei redditi e Irap per l’anno di imposta 2023 – Modalità e termini di presentazione e di versamento delle imposte.

Circolare n. 17/2024Dichiarazioni annuali dei redditi e Irap per l'anno di imposta 2023 – Modalità e termini di presentazione e di versamento delle imposte. Il termine per la presentazione in via telematica delle dichiarazioni è fissato, per l’anno di imposta 2023, al...

read more

Contattaci

Hai una domanda o vuoi fissare un appuntamento? Contattaci!

info@studiopenta.it

(+39) 059 342651

Modena - Viale Corassori 62

Vignola - Via Caselline 633

Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 19.00 - Sabato 9.00 - 12.30

inviaci un’email

6 + 6 =

Contattaci

Hai una domanda o vuoi fissare un appuntamento? Contattaci!

info@studiopenta.it

(+39) 059 342651

Modena - Viale Corassori 62

Vignola - Via Caselline 633

Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 19.00 - Sabato 9.00 - 12.30

inviaci un’email

14 + 8 =